Polpettone con speck e funghi famigliola gialla nova

Polpettone con speck e funghiIl polpettone con speck e funghi è un piatto abbastanza elaborato, richiede un po’ di tempo, ma il risultato è certamente indimenticabile. Non si prepara tutti i giorni, motivo per cui, quando lo servirete, i vostri ospiti saranno così deliziati da chiedervene la ricetta!

Polpettone con speck e funghi

I funghi famigliola gialla di nova sono disponibili sia in latta che in vaso. Sono già pronti per essere consumati, oppure, se avete estro creativo e volete realizzare un piatto elaborato, potete cucinarli ancora. Seguite questa ricetta e ve li ritroverete all’interno di un polpettone gustosissimo, assieme allo speck. Stupire i propri ospiti è la soddisfazione più grande per chi cucina con passione. Questo è il piatto ideale per feste e grandi tavolate con amici o parenti.

Ingredienti
Polpettone con speck e funghi famigliola gialla per 4 persone:

  • 500 g di polpa di maiale macinata
  • 200 g funghi Famigliola Gialla
  • 16 fette speck
  • 30 g di pane
  • ½ bicchiere di latte
  • 1 uova
  • 100 g Caciocavallo grattugiato (o Grana)
  • 2 spicchi aglio
  • 2 cucchiai di salvia e rosmarino tritati o, in aternativa, 1 cucchiaino aromi per arrosti
  • 1 bicchiere di vino bianco dolce (per es. Marsala)
  • 250 ml di brodo
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.
    Farina q.b.

Preparazione
Polenta con fagioli borlotti, ecco come si prepara:

  • In una padella antiaderente riscalda due cucchiai di olio e aggiungi l’aglio tritato.
  • Fai soffriggere l’aglio.
  • Aggiungi i funghi famigliola gialla, sale, pepe e infine gli aromi.
  • Cuoci per una decina di minuti a fuoco moderato, infine spegni e lascia intiepidire.
  • Bagna il pane nel latte e dopo averlo impregnato, strizzalo bene.
  • In una ciotola amalgama la carne assieme al pane così ottenuto, all’uovo, ai funghi soffritti e infine al formaggio grattugiato.
  • Aggiungi sale e pepe.
  • Metti sul tavolo un foglio di carta forno sul quale andrai a stendere il composto.
  • Con le mani dai al composto una forma rettangolare.
  • Ricorda di disporre i funghi in modo omogeneo su tutta la lunghezza del polpettone, in modo da esserci sempre in ogni fetta che andrai a servire.
  • Richiudi il polpettone in un rotolo ovale, con l’aiuto della carta forno.
  • Infarina il polpettone, quindi rosolalo in un tegame con due cucchiai di olio. In questo modo gli creerai una leggera crosticina.
  • Rigiralo delicatamente per sigillarne i lati.
  • Bagna leggermente con il vino e fai evaporare.
  • Coprilo e cuocilo per circa 45 minuti, bagnandolo di tanto in tanto con il brodo bollente.
  • A fine cottura sgocciolalo e tieni da parte il liquido di cottura.
  • Fai intiepidire.
  • Su un altro foglio di carta da forno, leggermente inumidito, crea due file con otto fette di speck ciascuna.
  • Disponi sopra lo speck il polpettone con funghi e avvolgilo con lo speck stesso.
  • Lega il polpettone così ottenuto con dello spago da cucina e accertati di aver sigillato per bene le estremità.
  • Avvolgilo nuovamente con la carta e disponilo in un tegame da forno.
  • 15 minuti prima di servirlo in tavola, riscalda il forno a 180 °C e appena raggiunge la temperatura inforna il polpettone per 10 minuti.
  • Contemporaneamente, in una padella antiaderente, scalda il sugo di cottura e allungalo con un po’ brodo o con dell’acqua calda.
  • Sforna il polpettone di speck e funghi, quindi togli la carta e lo spago e infine a fette dello spessore di 2 cm circa.
  • Sistemale su un piatto, quindi irrorale col sugo e servile.

Buon Appetito!

Ti è piaciuta la ricetta del polpettone con speck e funghi famigliola gialla?
Fai una foto al tuo piatto e condividila con l’hashtag: #novaincucina o #novafunghi.
Entra a far parte anche tu della community nova.

Vuoi scoprire anche le altre ricette di Nova Funghi? Clicca qui e scegli la tua preferita!